FIAS - Federazione Italiana delle Associazioni Specialistiche

Tornati Al 1998: In Un Solo Colpo Vanificati 15 Anni Di Investimenti In Attrezzature E Risorse Umane

A seguito di quanto emerso dal recente parere del Consiglio di Stato n 3014/2013 a parziale accoglimento del procedimento avviato nel 2011 dall’AGI (Associazione Imprese Generali) le imprese del settore (cat. SOA OS 21) si troveranno paradossalmente in un contesto normativo riportato indietro di 15 anni.

Il parere del Consiglio di Stato, essendo vincolante, dovrà essere tramutato in un D.P.R, che di fatto eliminerà le categorie super-specialistiche previste dall’art. 107 comma 2 del Regolamento Appalti (D.p.r. 207/2010) ed eliminerà altresì l’obbligo per il concorrente privo della relativa qualificazione di costituire un ATI verticale con l'impresa specialistica, qualora le cat. superspecializzate siano di importo superiore al 15% dell’appalto...

Il D.p.r. al momento della pubblicazione vanificherà di fatto gli investimenti economici e formativi sostenuti negli ultimi 15 anni dalle imprese per qualificarsi e stare sul mercato...

 

E' POSSIBILE CONSULTARE IN ALLEGATO IL COMUNICATO STAMPA FIAS 

Visualizza file allegato
Condividi su Facebook
FIAS - Federazione Italiana delle Associazioni Specialistiche
Piazza Bologna 49 - 00162 Roma - Tel/Fax: 06 4828261 - Email: info TA fiasfederazione TOD it
C.F. 97741990580 - Privacy - Laws
2013
Creatiweb