FIAS - Federazione Italiana delle Associazioni Specialistiche

Categorie Specialistiche Approvata La Norma Provvisoria

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge n. 47 del 28 marzo 2014, contenente “Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015”.

L’art. 12 del decreto in commento interviene, fra l'altro, sulla qualificazione degli esecutori dei lavori pubblici successivamente alla decadenza del D.L. n. 151/2013.

In particolare, nel decreto n. 47/2014 è previsto un termine di nove mesi per l’emanazione di disposizioni regolamentari sostitutive a quelle annullate dal decreto del Presidente della Repubblica 30 ottobre 2013   (artt. 107, comma 2, e 109, comma 2, del Regolamento).

E, al fine di garantire la stabilità del mercato dei lavori pubblici nelle more dell'emanazione del provvedimento definitivo, è, altresì, previsto che il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, entro trena giorni, debba individuare con decreto l’elenco delle categorie a qualificazione obbligatoria.

Il decreto, al riguardo, evidenzia che l’elemento da considerare nella scelta delle singole categorie di opere è costituito dall'assoluta specificità delle lavorazioni, strettamente connessa alla loro rilevante complessità tecnica o   al notevole contenuto tecnologico delle stesse.

Il decreto dovrà anche stabilire quali, tra esse, sono superspecialistiche.

 

Allegato Decreto Legge 28 marzo n 47

Condividi su Facebook
FIAS - Federazione Italiana delle Associazioni Specialistiche
Via Verona 9 - 00161 - Roma - Tel/Fax: 06 4828261 - Email: info TA fiasfederazione TOD it
C.F. 97741990580 - Privacy - Laws
2013
Creatiweb